ReA! Art Fair – 30.10 / 1.11 – Fabbrica del Vapore, Milano




Rea! Art Fair è la fiera dedicata agli artisti emergenti che pone l’obiettivo di creare un nuovo modello operativo del mercato d'arte.

Logo ReA! Art Fair

Dal 30 ottobre al 1° novembre alla Fabbrica del Vapore si terrà la prima fiera dedicata agli artisti emergenti che si pone l’obiettivo di creare un nuovo modello operativo nel mondo delle fiere d’arte.

ReA! Art Fair è una fiera che si concentra sugli artisti, anziché sulle gallerie, sviluppando un unico progetto curatoriale e supportando vendite trasparenti, organizzata dall’associazione culturale REA ARTE, fondata da un gruppo di giovani imprenditrici. L’obiettivo di questa nuova fiera è quello di aiutare artisti emergenti a muovere i primi passi in un mercato sfidante.

Gli artisti emergenti sono sottorappresentati e sottovalutati, c’è una mancanza di opportunità istituzionalizzate a sostegno degli studenti di arti visive e in generale degli artisti emergenti. REA ARTE prende posizione in questa nicchia di artisti e crea un dialogo tra i nuovi talenti ancora da scoprire, il pubblico in generale e le istituzioni con lo scopo di ampliare il bene comune. La fiera è strutturata attraverso un progetto definito appositamente dai curatori che prevede l’esposizione delle opere dei 100 artisti selezionati. Gli artisti, che provengono da diverse parti del mondo sono specializzati in pittura, disegno scultura, media miste, video art etc. La fiera, inoltre, ospita conferenze e panel discussion in cui interverranno importanti personalità del mondo dell’arte su tematiche attuali. ReA! Art Fair ha il sostegno del comune di Milano e collabora con le istituzioni pubbliche e le principali accademie d’arte della regione, garantendo la migliore qualità e rappresentazione degli artisti possibile. l modello ReA! Art Fair prevede che tutte le opere esposte saranno messe in vendita. I proventi andranno agli artisti a sostegno del loro lavoro artistico. È un’opportunità per i giovani artisti emergenti di entrare nel mercato dell’arte e per i collezionisti di scoprire nuovi talenti.

Orari di apertura:

Venerdì, sabato, domenica 10:00 -21:00,

Vernissage 29 ottobre 2020, h 19:30-22:00, su invito

Contacts info@reafair.com




Una fiera che sfida il mercato dell’arte

ReA! Art Fair è una call to action, una nuova tipologia di fiera indipendente per artisti emergenti. ReA! Art Fair è una risposta concreta nata dalle nuove esigenze 3.0 di questo complesso e spesso macchinoso (talvolta poco accessibile) – sistema del mercato dell’arte. Il progetto curatoriale parte dall’artista – senza l’intermediazione della Galleria – e si sviluppa attorno alle opere, creando percorsi di visita e approfondimenti mirati e interattivi. Un progetto chiaro, concreto e ben definito – sviluppato dalle curatrici Maria Myasnikova, Tuğana Perk, Laura Pieri, Paola Shiamtani e Pelin Zeytinci.

Le sezioni della Fiera

Questa fiera si sviluppa in sei sezioni: Fotografia, digital art, performance, pittura, scultura, installazioni. Parteciperanno 100 artisti indipendenti ed emergenti: 71 italiani e 29 stranieri (dagli Stati Uniti alla Thailandia). Saranno presenti alla fiera 4 guest artists: Myasnikova Maria, Rebor, Martini Matete, Jaffer Shahina. Il percorso di visita nasce per essere un viaggio di scoperta degli artisti – e delle loro opere – sensoriale e interattivo. Ci saranno conferenze (in italiano e in inglese), live performance degli artisti e i workshop. Durante i tre giorni di fiera saranno annunciati i vincitori del Premio “REA! Art Fair!

Perchè visitare questa fiera?

ReA! Art Fair è un progetto curatoriale ben definito, innovativo. Un team di giovani donne imprenditrici – preparate e ben organizzate – ci regala – con questa nuova tipologia di fiera, l’opportunità dell’innovazione – nella sua semplicità. È un’occasione per gli artisti che vi partecipano e per i collezionisti, galleristi e visitatori. Il collezionista – o potenziale collezionista – ha qui l’opportunità di conoscere una interessante e significativa selezione di artisti emergenti. ReA! Art Fair diventa quindi un luogo d’incontro, di dialogo, di contatto senza intermediari.

REA! Art Fair è patrocinata dal Comune di Milano e collabora con numerose istituzioni cittadine e regionali.


I 100 artisti selezionati

Adamou Elena; Arta, Raituma; Asai, Sayaka; Barletta, Nausica; Bellini, Gaia; Bislacchi; Brandimarte, Antonio; Camani, Martina; Caruso, Beatrice; Cecchini, Alessandra; Cescon, Stefano; Cestrone Lavinia; Chinchue, Alisia; Cichon, Magdalena; Cogliati, Leo; Colombini,Luna; Cordier, Pauline; Costanzo, Alessandro; Cro, Dominique; Cubas, Gianella; D’Amico,Michele; Dardano, Valeria; Del Gatto, Cecilia; Di Bonaventura, Cecilia; Draghi,Alessandra; Dicker, Ana; Elson, Alexander; Falco, Clarissa; Fasso, Damiano; Fava, Ernasto; Figuccio, Valerio; Freedman, Naama; Furlan, Giulia; Garita, Robert; Gentzsch,L.R; Gibertoni, Fabian; Granziera, Maddalena; Gromoll, Kim; Guarda, Alessio; Gugliotta, Eleonora; Guillaume, Elise; Haas Sebastian; Hay, Emily; Haywood, Xander; Huang, Jueyuan; Ivanova, Anna; ILAZ; Ishakoglu, Sirma; Jonhardsdóttir, Jana; Kenneally, Anna; Koloosova, Anna; Knowels, Jeremy; Lemberg Lvova, Anastasia; Lotti, Noela; Manes, Steven Antonio; Marchetti, Mattia; Martins Natacha; Massa, Benjamin Mario; Miners, Jade; Moffat, Freya; Morout Penelope; NarcisiFabrizio; O’Dononvan, Elinor; Orazio, Teresa; Pacelli, Francesco; Papanti, Lorenzo; Papp, Mattia; Perera, Alejandra Valeria; Piras, Yara; Pleuteri, Aronne; Prasse, Antonella; Roaro,Eleonora; Rubegni, Luca; Rubin, Clara; Russo, Valentino; Sa’ Fernandes, Eurico; Salomone,Sergio; Sambo, Giovanni; Schnitzer, Clarissa e Utech, Robert; Selvaggio, Alessio; Semi Audiovisual; Shaposhnikova, Lena; Shuai, Peng; Simone, Jerusa; Siniscalco, Gabriele; Spolverini, Agnese; Stavley, Jonathan; Sugamiele, Mattia; Temchenko, Alisa; Ventura, Chiara; Vera,Vera; Vicentini, Fabiano; Vinci, Alessandro; Wu, Mengyuan; Xu, Yang; Zancana, Vincenzo; Zapf, Margherita; Zicari, Nuccio; Zornetta, Giacomo; Zotti, Federica.


condividi su:


torna indietro